Ordine del giorno collegato alla delibera n.117

 

Accorpamento al demanio stradale comunale, ai sensi dell’art. 31 – commi 21 e 22 – della legge 23/12/1998 n. 448. di alcune strade private aventi rilevanza viabilistica pubblica.

 

Il Consiglio Comunale,

 

PRESO ATTO CHE

 

Ai sensi dell’art. 31 – comma 21 e comma 22 – della legge 23/12/1998 n. 448 “Misure di finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo” è consentita l’acquisizione, da parte degli enti locali territoriali, di strade e porzioni di strade di natura privata che risultino aperte all’uso pubblico, previa acquisizione del consenso degli attuali proprietari, la cui trascrizione del provvedimento consiliare di accorpamento prevede la gratuità.

 

CONSIDERATO CHE

 

È stato verificato che il tessuto viabilistico cittadino comprende alcune centinaia di strade e stradine di natura privata che nel tempo hanno rivestito un’importanza viabilistica pubblica in quanto utilizzate dalla cittadinanza.

VISTO CHE

 

È stato considerata conclusiva l’opportunità di accorpare al demanio stradale comunale l’elenco delle vie allegato alla Delibera e la cui realizzazione rimanda all’approvazione del provvedimento.

 

ASSUNTO CHE

 

Il Consiglio Comunale nella seduta del 3 marzo 2011 ha approvato la Mozione avente per oggetto: riesame della Convenzione stipulata in 4 Dicembre 1939 N° 17008 di repertorio municipale, in seguito ratificata con atto notarile del Dr. Pietro Maissen in data 27 Aprile 1956, dal Comune di Milano con i proprietari interessati alla lottizzazione della zona compresa fra le vie Aldini – Lessona – Amoretti e la sede della ferrovia Nord  con variante al Piano Regolatore Generale approvato con D.P.R. in data 30 Maggio 1953 in località Quarto Oggiaro.

 

TENUTO CONTO CHE

 

Le vie comprese nel lotto sopracitato si trovano ormai da tempo in pessimo stato manutentivo e di conseguenza la cittadinanza residente, nonché quella in transito in loco, subisce pesanti disagi relativamente alla mobilità pedonale e veicolare;

 

INVITA IL SINDACO E GLI ASSESSORI COMPETENTI

 

  1. 16042006(021) oncludere l’iter del riesame della Convenzione stipulata in 4 Dicembre 1939 N° 17008 di repertorio municipale, in seguito ratificata con atto notarile del Dr. Pietro Maissen in data 27 Aprile 1956, dal Comune di Milano con i proprietari interessati alla lottizzazione della zona compresa fra le vie Aldini – Les
  2. sona – Amoretti e la sede della ferrovia Nord con variante al Piano Regolatore Generale approvato con D.P.R. in data 30 Maggio 1953 in località Quarto Oggiaro.
  3. 2.    A disporre l’accorpamento al demanio stradale comunale, ai sensi dell’art. 31 – commi 21 e 22 – della legge 23/12/1998 n. 448. di strade private a
  4. venti rilevanza viabilistica pubblica come le seguenti vie: Via Ungaretti, Via Montagnani Marelli, Via Levi, Via Silone e Via Buzzati.
  5. A prevedere in coerenza con gli indirizzi già assunti con il bilancio di previsione di verificare la possibilità, in occasione della prima variazione di bilancio, di stanziare fondi dalle entrate in conto capitale destinati alla manutenzione delle strade sopra citate.

 

Raffaele Grassi

 

Milano, 9 aprile 2013